A un gol dal doppio salto (2ª parte)

2002-03: dal ripescaggio in D al sogno C2
Fabrizio Syd Santuccio

La squadra fu condotta fino al termine della stagione dal capitano Pannitteri insieme a Corrado Modicano, cercando di preparare al meglio i play off previsti come un triangolare tra seconda, terza e quarta qualificata e che non garantiva il ripescaggio bensì l’inserimento in una graduatoria di ripescaggi per altrui fallimento.

La prima sfida fu tra Vittoria e Vigor Lamezia e a sorpresa vinsero per 2-0 i vittoriesi, che avevano concluso il campionato al quarto posto. Con la Vigor ormai fuori dai giochi, la trasferta in Calabria appariva quasi come una pura formalità, soprattutto dopo il vantaggio azzurro, ma la Vigor ribaltò il risultato e la partita finì con la sconfitta per 2-1 che ci obbligava a vincere con 2 gol di scarto contro il Vittoria, se volevamo vincere i play off.


L’ultima partita del triangolare si disputò a Siracusa, in uno stadio gremito. Il Vittoria, con allenatore e molti calciatori che qualche anno dopo sarebbero andati proprio al Siracusa, si mostrò da subito una squadra molto ordinata e riuscì anche a passare in vantaggio. All’intervallo si andò sul punteggio di 1-1 grazie alla rete di Giovanni Baratto che era stato preso nella sessione invernale del mercato e che ebbe un’ottima media realizzativa.

A un quarto d’ora dalla fine Del Vecchio portò in vantaggio gli azzurri, ma l’assedio degli ultimi minuti non permise al Siracusa di trovare il secondo gol di scarto e al triplice fischio a festeggiare furono i biancorossi che poi andarono in serie C.

Gli errori più grandi della stagione furono, senza ombra di dubbio, puntare ad un’altamente improbabile vittoria del campionato dopo aver disputato tutto il girone d’andata ed esonerare Alacqua alla prima sconfitta. Alcuni calciatori che avevano fatto molto bene fino al giro di boa disputarono un girone di ritorno al di sotto delle aspettative, ma il terzo posto raggiunto era da considerare un ottimo punto di partenza per le stagioni a venire, mentre fu trattato sul momento come un fallimento da correggere con azioni che alla lunga fecero solo altri danni.

In estate la squadra fu praticamente rivoluzionata, come spesso accade in serie D soprattutto per la regola degli juniores. La maggior parte di quelli che rimasero, andarono comunque via dopo poche partite della stagione successiva. In pratica, quanto di buono era stato fatto in questa stagione d’esordio, andò perso.


<= Parte precedente

Fabrizio Syd Santuccio

Vedi anche
Stagioni: 2002-03 ~ Calciatori: Marco Scifo ~ Salvatore Cangiano ~ Antonio Franco Pannitteri ~ Gianluca Filicetti ~ Luigi Calabrese ~ Vincenzo Del Vecchio ~ Pasquale Lo Garzo ~ Giuseppe Del Giudice ~ Giovanni Baratto ~ Allenatori: Antonino Franco Pannitteri ~ Corrado Modicano ~ Presidenti: Gabriele Lanza ~ Partite: Vigor Lamezia - Siracusa ~ Siracusa - Vittoria